Materassi low cost: risparmiare in modo intelligente

materassi low cost

In tempo di crisi, quello del low cost e’ un fenomeno che in Italia sta prendendo sempre più piede. Inevitabilmente il trend non poteva mancare di investire anche il mondo dei materassi. Di materassi low cost non si sentiva parlare prima del 2007-2008, mentre ora e’ un termine usatissimo, sopratutto nel mondo online.

L’acquisto di un materasso non e’ una spesa da poco, anche perché spesso e’ accompagnato da quello di un cuscino e di un sostegno, che può essere una rete a molle o a doghe. Evidentemente il costo di tutto questo non e’ trascurabile. Se si ha uno stipendio che non e’ proprio di qualche migliaia di euro al mese, spenderne più di mille solo per comprare materasso, cuscino ed accessori potrebbe a qualcuno potrebbe sembrare eccessivo.

Non dimentichiamoci mai però che quando dormiamo bene viviamo meglio durante la giornata. La qualità del sonno è dunque molto importante e il materasso gioca un ruolo fondamentale in tutto questo. Consideriamo anche che un materasso andrebbe sostituito ogni 8-10 anni, per questioni di igiene e di usura, quindi se ad esempio spendiamo per il nostro materasso matrimoniale 600-800 Euro, avremo un costo annuale di ca. 60-80 euro l’anno, che, per dormire bene, non è sicuramente una cifra esagerata.

Spendere poco o troppo poco per l’acquisto di un materasso nuovo può quindi non essere una buona idea perché alla fine, dopo notti insonni passate a rigirarci su di un materasso scomodo, dopo giornate assonnate per non aver dormito bene, dopo esserci innervositi perché il mal di schiena ci perseguita, alla fine dovremo comunque sostituire il materasso appena acquistato con uno migliore, con spreco di tempo e soldi.

Naturalmente può capitare di dover acquistare un materasso per una casa che usiamo poco, magari un paio di settimane l’anno, per una stanza degli ospiti che materassi low costprevediamo verrà usata saltuariamente oppure in questo momento non possiamo proprio permetterci un materasso più costoso.In questo caso vi consigliamo, ad esempio, di acquistare un materasso che si trova in offerta perché di fine serie e non uno che, di partenza, costa poco. A volte le aziende decidono di cambiare un prodotto per migliorarlo leggermente e vogliono liberarsi rapidamente dei pezzi che rimangono in magazzino, perché la giacenza ha comunque un costo e decidono di vendere i pezzi rimasti a prezzi decisamente più bassi del solito.

Raccomandiamo quindi ai nostri lettori ed i nostri amici di perseguire la strada del “low cost intelligente” ed assolutamente non farsi attrarre esclusivamente dal prezzo più basso. Vediamo quindi un po’ più in dettaglio come risparmiare in modo intelligente.

  1. Cogliete le occasioni che si presentano grazie alle svendite per liquidazione attività o per liquidazione magazzini. Come fare a trovare queste occasioni? Google in molti casi puo’ essere la risposta. Provate a ricercare le parole “svendita materassi” “liquidazione materassi”. Se non avete urgenza di acquistare un nuovo materasso o sostituire quello esistente, ripetete queste semplici ricerce per un paio di settimane e dovreste trovare qualche offerta valida. In caso di risultati positivi dovrete verificare quali sono i costi di spedizione. E’ infatti improbabile che voi troviate tramite Google un negozio che sia proprio dietro casa vostra! Se volete mantenere la ricerca ristretta alle vostra zona allora potete pensare di cavarvela con le Pagine Gialle ed un giro di telefonate. In un’ora, se vi organizzate bene potete raggiungere una decina di negozi. Chiedete se hanno materassi in liquidazione. Lasciategli un po’ di tempo per verificare ed il vostro indirizzo e-mail e telefono per essere ricontattati.
  2. Aquistate online. Grossi retailer come Amazon, Ikea hanno prezzi e offerte spesso estremamente attraenti. Inoltre sono una garanzia di servizio e qualita’ a livello mondiale. Personalmente, avendo vissuto in Asia e USA per parecchi anni,  abbiamo iniziato ad acquistare su Amazon da oltre una decina d’anni e non abbiamo mai avuto alcun problema. Il grosso vantaggio di acquistare online e’ il tempo che risparmi (ricorda che tempo e’ denaro) e la benzina. Sembra una sciocchezza, ma spendere due sabati pomeriggio in due persone (se siete una coppia) in giro per i negozi, tangenziali e code e’ un costo pari a parecchie decine di Euro, almeno.
  3. Evitate pagamenti a rate. Non solo avere un debito non vi farà dormire sonni tranquilli, ma probabilmente vi costerà parecchie decine di euro in più di un pagamento alla consegna.
  4. Scegliete materassi comuni e di tipologie tradizionali. I materassi a molle semplici, ad esempio, sono sono sul mercato da tanti anni, hanno generalmente un buon rapporto qualità/prezzo (c’e’ molta competizione tra i produttori) sono semplici e richiedono poca manutenzione. Non suona male, eh? Quindi vi consigliamo di evitare scelte esotiche o high-tech se volete andare al risparmio. Evitate materassi low cost memory foam o materassi low cost ad acqua.
  5. Cercate di salvare lenzuola e coperte. Se avete già in casa coperte e lenzuola per una certa misura di materasso, evitate di acquistare una materasso che richieda un nuovo set. Se siete confusi riguardo alle misure dei materassi, leggete il nostro post sulle misure materassi.

Speriamo di avervi dato abbastanza idee e spunti per un risparmio intelligente. Per concludere questo articolo abbiamo preparato una breve lista con i prezzi di riferimento per i materassi low cost online delle varie categorie (prezzi aggiornati al 2014):

  • Materassi low cost a molle tradizionali: prezzo inferiore a 80 Euro per un singolo; prezzo inferiore a 160 Euro per un matrimoniale.
  • Materassi low cost a molle insacchettate e indipendenti: prezzo inferiore a 150 Euro per un singolo; prezzo inferiore ai 300 Euro per un matrimoniale.
  • Materassi low cost in lattice: prezzo inferiore a 240 Euro per un singolo; prezzo inferiore ai 440 Euro per un matrimoniale.
  • Materassi low cost in memory foam: prezzo inferiore ai 130 Euro per un singolo; prezzo inferiore ai 260 Euro per un matrimoniale.
  • Materassi low cost in poliuretano: prezzo inferiore agli 80 Euro per un singolo; prezzo inferiore at 160 Euro per un matrimoniale.

Se volete dare un’ occhiata all’offerta online, di seguito vi riportiamo alcune offerte della Amazon che abbiamo trovato essere interessanti quando ci siamo documenti per produrre questo articolo.

Nota: sopra non abbiamo menzionato i materassi gonfiabili, in quanto, pur essendo tecnicamente dei materassi, evidentemente sono una categoria a parte. Comunque se siete interessati all’argomento o pensate che un materasso gonfiabile possa fare a caso vostro abbiamo un articolo che pensiamo possa interessarvi.



1 commento… add one

  • tizicolli@libero.it'

    È vero che il materasso a molle insacchettate può avere un ottimo rapporto qualità prezzo rispetto a quello in schiuma di lattice o memory che invece sono più costosi, ma è anche vero che la qualità di questi ultimi è nettamente superiore e non serve la competenza di un ortopedico per valutarne il grado di resilienza ed ergonomia in base al peso di chi lo usa, che è l’unica variabile davvero rilevante rispetto alla scelta del materasso.

    Rispondi

Lascia un commento